martedì 28 maggio 2013

SIETE UN ELETTORATO DI MERDA (semi cit.)

Volevo fare i miei complimenti a quegli stronzi che due mesi fa votarono Movimento 5 Stelle e che in queste elezioni amministrative sono rimasti a casa.
Siete delle merde.
Non avete capito l'importanza e la funzione del voto.
Quello che mi fa più schifo è che magari per anni, per decenni, avete votato le peggiori merde del pianeta, i più loschi figuri, i delinquenti più incalliti e ora, dopo appena due mesi, già avete mollato un discorso politico di cambiamento.
Siete delle merde.
Volevo dilungarmi, ma non ne vale la pena.
Mi fate solo schifo. Spero che gli amministratori eletti vi facciano il culo a furia di consulenze esterne, imbrogli vari e che vi lascino un buco di bilancio enorme.
Fottetevi, a cominciare dal Friuli fino all'ultimo comune.

8 commenti:

  1. Io sono restato a casa ma per un valido motivo: da me non si votava proprio lol (sono di Genova)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dovevi andare a votare lo stesso

      Elimina
    2. Seriamente parlando concordo con te. Abbandonare subito questa strada alla prima difficoltà non l'ho trovato molto elegante (passami l'eufemismo) ma ahimè tristemente molto italico e italiota. Io alle politiche ho votato il movimento e la mia è stata una scelta consapevole quindi di testa e poi anche un filo di pancia cosa che non guasta mai, e nonostante certi errori e certi scivoloni di alcuni soggetti eletti e permettimi forse anche di Grillo, io li rivoterei per dar loro ancora fiducia perchè cmq credo e mi pare di vedere in loro l'unica luce sincera i cambiamento anche se forse devono essere più preparati. E' vero quanti imbecilli ed incompetenti ci sono negli altri partiti, ma questo alibi non può valere per loro. Il movimento non deve avere alibi deve dimostrare di andare oltre di essere più forte e di mettere persone che sappiano il fatto loro. La rete èimportante, lo scrive uno che ha un blog come te e che da tempo conosce l'importanza di internet, ma non è tutto. La rete deve sapersi fondere con il mondo reale non isolarsi e comandarlo. E poi forse Grillo ultimamente qualche piccolo scivolone lo ha commesso. Il comportamento verso Rodotà non mi è piaciuto. Non entro nel merito delle critiche, magari Rodotà sbaglia, ma nel modo e nel tenore della risposta aggressiva e non dialogante. Detto questo resto dell'idea che si debba e si possa dare a questa realtà occasione di crescere. Chi si è ritirato forse poi è soprattutto chi ha ragionato stile vecchia politica e quindi non ha gradito il mancato accordo con PD non capendo che in realtà era davvero un accordo finto e non concreto. Scusa se mi sono dilungato eccessivamente nel commento.

      Elimina
  2. Io ci sono andata ma con la tremenda consapevolezza di essere circondata da italiani...
    "Provare a cambiare le cose" non rientra nel loro modo di esistere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avrei scommesso 20.000 euro che tu non facessi parte dell'elettorato di merda :)

      Elimina
    2. Solo venti? :(

      Vabbè ti perdono perchè so che hai solo quelli in banca ;-)

      Elimina
    3. non riesco a essere ricco manco sognando :)

      Elimina